bimba nata con la testa di taglia da adulto sopravvive a oltre 40 interventi chirurgici e non ha mai smesso di sorridere

Appena sono apparse sul web le sue foto, Lydia è diventata subito popolarissima, per un motivo semplice e incredibile. Lea piccola Lydia e diventata celebre sul web per via della sua grandezza: è uguale a quella di un bicchiere.

Dopo qualche ore dalla nascita è stata soprannominata la “miracle baby”. Le sue misure sono dovute al fatto che la piccoletta è nata prima che la gravidanza giungesse al termine. È , infatti, nata prematura, con ben 15 settimane di anticipo. Il suo peso ha sfiorato il record mondiale. Lydia, quando è nata, pesava quasi un chilo. In molti hanno paragonato la sua grandezza a quella di un comune bicchiere.

Il fatto di essere nata prematura, non ha permesso ai suoi organi vitali di svilupparsi completamente. I medici credevano che sarebbe rimasta in vita solo poche ore, le sue condizioni di salute non facevano ben sperare. Contro ogni pronostico, Lydia però ce l’ha fatta, è sopravvissuta.

Al momento la piccola resta in vita grazie ad una macchina che l’aiuta a respirare. Ma adesso i medici sono più fiduciosi. La piccola migliora giorno dopo giorno. La sua mamma sapeva nel fondo del suo cuore che Lydia sarebbe riuscita a restare in vita nonostante tutto e tutti. Ecco cosa ha confessato: “Non sapevo come sarebbe riuscita a sopravvivere ma il mio istinto mi diceva che ce l’avrebbe fatta”, ha raccontato la mamma.

Non manca un puntina di orgoglio nell’avere un bimba così forte:
“Sono così orgogliosa di come sia riuscita a sopravvivere e di come sta continuano a lottare con tutta sé stessa”. Come non biasimarlo?

Lascia un commento