Non devi inseguire nessuno che non vuole essere nella tua vita!

L’idea che devi essere presente nella vita dell’altra persona in modo che possano finalmente iniziare a sviluppare sentimenti è uno dei più grandi errori.

Quando ti innamori di qualcuno, di solito lo insegui senza pensarci due volte, o preferisci aspettare che lei venga da te? Sappiate che non esiste una risposta giusta per questo caso, ognuno deve rispettare la propria personalità, fare ciò che crede giusto e rispettare il proprio momento.

Ma se dopo aver iniziato una storia d’amore con qualcuno, le cose si raffreddano, qual è la migliore linea d’azione? Ricordando che, ancora una volta, non esiste una risposta giusta a qualsiasi domanda che riguardi relazioni e sentimenti di persone complesse, piene di problemi e sogni.

Se noti che le cose si sono raffreddate e la persona non è più dell’umore giusto per parlarti o vederti, che senso ha seguirla? Possiamo addurre mille scuse a questa domanda, cercando di giustificare l’ingiustificabile: se qualcuno non vuole più vederti, non c’è motivo di inseguirlo.

Quella vecchia storia che raccontavano le nostre nonne su come una donna è in grado di cambiare un uomo o se sei sempre presente nella vita di qualcuno, finirà per notarti, sviluppare sentimenti, è solo una conversazione. Se non insistono sulla nostra presenza, perché sottoporci alla caccia?

Non cercare di interpretare segnali inesistenti, se il telefono non ha squillato, quella persona probabilmente non ha perso il cellulare o è stata derubata o ha preso il treno sbagliato per Singapore. Al nostro cervello piace ingannarci, ed è sempre più comodo immaginare alcune possibili situazioni invece di affrontare la realtà che, molto probabilmente, è già con qualcun altro.

Vedete, ovviamente ci sono momenti in cui tutto va storto, e le persone potrebbero non aver contattato a causa di un ostacolo, ma se questo accade ancora e ancora, non c’è molto da fare, quell’uomo o quella donna non lo vogliono più niente. Se qualcuno preferisce un’altra compagnia alla tua, ricorda che questo non è un invito a dimostrarle che sei migliore, non fare dell’amore una gara.

È insopportabile essere in una relazione in cui solo una delle parti è interessata, ogni scusa è sufficiente per annullare l’incontro, sparire senza dire dove stai andando… A chi piace passare ore in attesa di un messaggio o di un segnale di fumo? Siamo nati per essere amati e non abbiamo bisogno di dimostrare a nessuno che siamo degni di amore, abbiamo tutti la stessa essenza e ce lo meritiamo allo stesso modo.

Andare dietro a quella persona in un bar, perché qualcuno ti ha chiamato dicendo che era lì, ti lascerà solo a pezzi, ti lascerà a terra per tanta umiliazione. Immagina di attraversare la porta e di trovare chi dovrebbe essere al tuo fianco semplicemente divertendoti, occupando il tuo tempo con altre persone. Già questo è un motivo sufficiente per uscirne.

Inseguire qualcuno non ti darà sempre quello che stai cercando. Prova a confrontare le tue relazioni amorose con le tue relazioni familiari o anche con le amicizie. È necessario esigere la presenza di queste persone? Devi autoinvitarti tutto il tempo? C’è bisogno di persecuzione? Allora perché persisti ancora in questa ossessione tossica?

Non disperare perché la persona non è abbastanza chiara, manca davvero di responsabilità emotiva da parte sua, ma non c’è niente che tu possa fare al riguardo. Impariamo solo quello che vogliamo, e se non c’è interesse, non c’è modo di aprire la testa di qualcuno e metterci tutto dentro. Abbi cura di te, trascorri più tempo con i tuoi amici e la tua famiglia, riempi la tua mente di cose più sane. Non perdere tempo a dare la caccia a chi non ne ha voglia.